Le novita della GF RICCIONE 2012

Le novità 2012:

Si partirà come sempre da Riccione(ore 8.30) in direzione Pesaro. Giunti all’altezza di Colombarone si svolterà a destra verso Gradara, attraversando le frazioni di Fanano e S.Maria in Pietrafitta e dopo qualche chilometro con la strada che inizia a salire leggermente gli atleti transiteranno in località Santa Maria del Monte dove al Km 29 è posta la deviazione dei percorsi.

Il “corto”svolterà a destra attraversando il centro abitato di Morciano di Romagna proseguendo per Mercatino Conca, dove dopo circa cinque chilometri inizierà l’ascesa a Montegrimano Terme che sarà la salita più impegnativa di giornata. A seguire il breve sconfinamento in territorio sammarinese attraversando prima Montegiardino e poi Faetano si entrerà negli ultimi venti chilometri di gara.

Cambierà anche la location dell’arrivo (causa lavori in corso per la terza corsia sulla A14), infatti dalla collinetta di Oltremare che aveva decretato gli ultimi cinque vincitori della Fondo si arriverà dopo 86 km di gara a Riccione-San Lorenzo, per un finale tutto nuovo e tutto da scoprire.

Rimanendo ai tracciati,continua Valeriano Pesaresi (dopo la divisione dei percorsi al km 29) ”il lungo” toccherà dapprima Saludecio,Mondaino,Borgo Massano,Casinina,Mercatale e Macerata Feltria salendo fino a Ponte Cappuccini “tetto di giornata”, per poi scendere a Montecerignone e proseguire con la scalata al G.P.M. di Montegrimano con gli ultimi quaranta chilometri praticamente identici al percorso corto.
Un tracciato particolarmente spettacolare disegnato “a cavallo” di Romagna e Marche con la Repubblica di San Marino parzialmente attraversata, per poi arrivare dopo 125 km di gara a Riccione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *